Chi sono.

chi sono.

2 commenti

  1. Ciao Stefano…..ho letto con molto interesse il tuo blog, soprattutto le recensioni di moto e materiali che ho trovato interessanti utili e prive di “campanilismi” pur con ovvie personali preferenze…..mi sarebbe piaciuto un test dei Forma da parte di un uomo abituato ai classici stivali da cross, perché mi piacciono tanto ma temo siano “troppo comodi”= poco protettivi, perché sappiamo bene che piedi e caviglie sono a rischio in quello che facciamo…certo in un’ottica da viaggiatore forse sono perfetti.
    Ciao e aspetto nuove recensioni.

    Giorgio

    • Ciao Giorgio, grazie per i complimenti.
      Con qualche fatica sono riuscito ad entrare nei Forma anch’io (anche se non sono ASSOLUTAMENTE il mio numero, volevo solo vedere come ci sta il piede). Ovviamente non li ho provati in moto, avrei perso l’uso degli alluci, si è trattato quindi solo di una prova “a sensazione”. Rispetto ad uno stivale da cross sono enormemente più morbidi, ti permettono di camminarci mezza giornata tranquillamente, ovviamente sono meno protettivi, non mi sognerei di girarci in pista tirando zampate in terra ad ogni curva. Garantiscono una buona protezione per un uso off turistico, dove l’eventualità della zampata in terra è, appunto, un’eventualità e non la norma.
      C’è comunque in programma anche la recensione di un modello più rigido e protettivo, continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *