Il Tibet dietro casa…

Capita, a volte, di avere bisogno di andarsene. Magari sono mesi che non riesci a farti un bel giro in moto, magari nelle ultime tre settimane ti sono capitate cose apocalittiche, e magari hai disponibili solo due giorni scarsi per “staccare la spina”.

E allora cosa fai? O il solito giro stradale, o prendi la cartina, chiedi ad amici, spippoli un po’ con Google Earth e trovi posti del genere, a poche decine di Km da casa, ma dove ti sembra di essere dall’altra parte del mondo.

Lascio che le immagini parlino da sole, non serve commentare

 

Un commento

  1. Bello, sembri uno vero (sembri eh…). 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *